tutta la verità su cereali integrali

Vuoi ridurre statisticamente il rischio di morte per tutte le cause (in altre parole, il tasso di mortalità totale) entro il 15% solo facendo un cambiamento di dieta? Scegliere cereali integrali ogni volta che potete.

Sappiamo tutti che dovremmo mangiare più cereali integrali. Sappiamo che sono “buoni” per noi (ricca di fibre, sostanze fitochimiche e vitamine e minerali). Eppure la maggior parte molte persone nel mondo mangiano meno di una porzione di cereali integrali al giorno. Allora, cosa ci sta fermando?

Forse è la paura del cibo “marrone”. Ma si può essere sorpresi di quanto sia facile può essere quello di abbracciare il marrone se si imposta la vostra mente ad esso. Alcuni di voi non hanno problemi di commutazione di pane integrale, ma sarà disegnare la linea a pasta integrale. Per altri, potrebbe essere il contrario.

La linea di fondo è che il passaggio di cereali integrali è una delle cose più importanti che potete fare per la vostra salute. Quindi effettuare il passaggio in tutto il mondo è possibile – e tracciare la linea ovunque che può essere per voi.

Per me, gli unici prodotti raffinati grani mangio sono la pasta madre occasionale e pane francese, crosta di pizza (quando lo compro fuori), e, talvolta, la pasta (che ho sempre cucinare al dente perché ha un indice glicemico più basso in questo modo) . Ho usato per pensare non avrei mai potuto accettare le tagliatelle integrali come “la pasta”. Ma mai dire mai! Nello sviluppare le ricette per il mio prossimo libro, ho usato una pasta miscela di grano intero e ho iniziato a piacermi.

E non pensate che si può continuare a mangiare bianche, prodotti raffinati, grano e semplicemente integrare con qualche fibra extra. La ricerca suggerisce che le varie componenti nutrizionali di cereali integrali lavorano insieme per influenzare la nostra salute.

Quando l’onda di industrializzazione ha colpito l’America nel 1800 più tardi, un nuovo modo di fresatura e raffinazione di massa prese piede nel business grano e mai lasciar andare. Rimozione della crusca e germe sembrava una buona idea, al momento, dal momento che ha fatto sì che i prodotti di cereali potevano sedersi sugli scaffali dei negozi molto più a lungo senza rovinare.

Ma l’epidemia mondiale di carenze di vitamina B-(pellagra e beri-beri), che seguì fu solo l’inizio. Francamente, stiamo solo rendendo conto le ricadute nutrizionale da quasi eliminando cereali integrali dalla nostra dieta nel corso degli ultimi cento anni.

sano, deliziose ricette, da e riviste mangiar bene.

Pollo, cioccolato, insalate, dolci, zuppa