test per una allergia ai farmaci

Tendenze Allergie

La maggior parte delle volte, il medico può diagnosticare una allergia ai farmaci, sulla base di sintomi. A volte, però, allergie ai farmaci sono più difficili da definire. In questi casi, si può suggerire test allergologici.

Larissa Stouffer di Melrose, Mass., Di solito non starnutisce una, non due, ma tre volte. Lei starnutisce mentre si entra in una macchina se c’è il sole al di fuori, ma non quando è nuvoloso, suo padre fa la stessa cosa. E non appena si apre un po ‘di menta gomme da masticare in bocca, viene fuori un achoo; Stouffer, 30, non è l’unico con un naso volubile. Molte persone starnutiscono in momenti particolari – come ad esempio dopo l’esercizio fisico, la spiumatura le sopracciglia, alla luce del sole, o dopo il sesso; Qui ci sono le ragioni per le quali starnutire a …

Sciare; Test: Un medico inietta una piccola quantità del farmaco sotto la pelle e guarda per vedere se si dispone di una reazione. I test cutanei funzionano solo per alcuni tipi di farmaci, come la penicillina e altri antibiotici, rilassanti muscolari, e di alcuni farmaci contro il cancro.

Patch test: Un medico mette una piccola quantità di un farmaco sulla pelle. Dopo 2 a 4 giorni, il medico controllerà per una reazione. Questo test può verificare la presenza di reazioni allergiche ritardate agli antibiotici, anticonvulsivanti, e di altre droghe.

Bloo; Test: Le prove di laboratorio possono aiutare a diagnosticare alcune allergie agli antibiotici e altri farmaci.

Parlare con il medico per vedere quale è meglio per voi.

FONTI

Solensky, R. Annals of Allergy, Asthma & Immunology, ottobre 2010.

UpToDate: “Un approccio al paziente con allergia ai farmaci.”