la sperimentazione vaccino pneumococcico gambia

Background e Razionale

Panoramica della sperimentazione clinica

Streptococcus pneumoniae sono batteri che sono frequentemente presenti nel tratto respiratorio superiore dei bambini sani e adulti. Questi batteri, tuttavia, può anche causare una serie di infezioni-da infezioni dell’orecchio relativamente lievi a polmonite fatale, la meningite e la sepsi (infezione del sangue batterica).

infezioni da pneumococco gravi sono un grave problema di salute globale. L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) stima che più di 1,6 milioni di persone, tra cui più di 800.000 bambini sotto i 5 anni, muoiono ogni anno per infezioni da pneumococco. Quasi tutti questi decessi si verifica nei paesi più poveri del mondo.

risultati

meningite pneumococcica è la forma più grave della malattia pneumococcica e una delle malattie infantili più mortali. Nei paesi in via di sviluppo, uccide o disabilita dal 40 al 70 per cento dei bambini che ottengono esso.

Importanza

Molti dei bambini che soffrono di malattia pneumococcica vivono in zone rurali con alti tassi di mortalità infantile, significativi tassi di trasmissione della malaria, e un accesso molto limitato alle cure sanitarie. In molti modi, Gambia è tipico di queste regioni.

Per rispondere alla minaccia di infezioni da pneumococco nei bambini, la Gambianernment e il British Medical Research Council (MRC) hanno condotto uno studio per determinare se un vaccino, che in studi precedenti era stato trovato efficace contro la malattia pneumococcica nelle aree urbane, anche funzionerebbe in l’ambiente più difficile dell’Africa rurale.

Partners Trial

Nel corso di un periodo di 4 anni, un team di ricercatori vaccinati e seguito più di 17.000 bambini. Il vaccino coniugato conteneva nove dei sierotipi di pneumococco (sottotipi) che sono più comuni in Gambia.

I ricercatori hanno trovato che il vaccino è stata del 77 per cento efficace nel prevenire le infezioni da pneumococco causate dai sierotipi del vaccino. Di conseguenza, ci sono stati 37 per cento meno casi di polmonite nei bambini che avevano ricevuto il vaccino rispetto ai bambini che hanno ricevuto il vaccino di controllo.

Riferimento

Nel complesso, il vaccino ha ridotto della mortalità infantile di 16 per cento nei bambini che hanno ricevuto esso.

Inoltre, il vaccino ha ridotto significativamente la necessità di ricovero. bambini vaccinati avevano il 15 per cento in meno di ricoveri ospedalieri rispetto a quelli che non hanno.

Gambia Vaccino pneumococcico di prova è stato il primo grande, vaccino studio clinico controllato randomizzato in quasi 20 anni di mostrare una riduzione statisticamente significativa della mortalità infantile complessiva.

I risultati indicano che i bambini la vaccinazione contro Streptococcus pneumoniae potrebbero ridurre sostanzialmente la morte e la malattia tra i bambini nei paesi in via di sviluppo, anche nelle zone rurali con accesso limitato ai sistemi sanitari pubblici. Se utilizzato ampiamente, un vaccino pneumococcico coniugato potrebbe prevenire centinaia di migliaia di morti infantili ogni anno.

Lo studio è stato sostenuto da una larga coalizione di partner internazionali, tra cui theernment, MRC, la London School of Hygiene e Tropical Medicine, l’OMS, l’Agenzia statunitense per lo sviluppo internazionale, theernment, Wyeth-Lederle Vaccines e il programma per la tecnologia appropriata in Salute programma di vaccinazione dei bambini.

Cutts FT et al. L’efficacia di nove-valente vaccino pneumococcico coniugato contro la polmonite e malattia pneumococcica invasiva in Gambia: randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo. Lancetta. 365 (9465): 1139 (2005).